Category archive

ElezioniRagusa2013

Perché voto Federico Piccitto

in ElezioniRagusa2013 by

Io sono contro la Ragusa collusa, trasformista, “fregoliana”, cuffariana, affarista – di cui, purtroppo, sta parlando in questi giorni la stampa nazionale.

Io sono per la Ragusa che vuole rinnovare la politica, che vuole ripensare il proprio modello di sviluppo, che vuole puntare sul verde, sulla cultura, sui giovani, sulle donne, sulle famiglie.
Segnare sulla scheda il nome di Federico Piccitto, al ballottaggio del 23/24, per me rappresenta innanzitutto una scelta di campo, un preciso impegno per lavorare accanto a chi, senza ombra di dubbio, può prospettare una speranza di futuro per la nostra città.
Invito quindi tutti gli amici che hanno avuto fiducia in me, ad appoggiare con convinzione Federico Piccitto: per scrivere insieme una nuova pagina di storia.
 

 

 

447 grazie!

in ElezioniRagusa2013/News by

447 grazie, a tutti gli amici che mi hanno dato la loro fiducia! E’ stato un risultato ben al di sopra delle mie previsioni, essendo del resto alla mia prima esperienza politica ed elettorale. Sento la responsabilità di dare voce a quanti, dal mondo scolastico al mondo giovanile, mi hanno chiesto di interpretare il cambiamento che auspichiamo nella nostra città. Farò di tutto per ricambiare, nei fatti, tanta fiducia.

Terza e ultima missione per i testimonial della campagna elettorale online

in ElezioniRagusa2013 by

Amici testimonial, nel ringraziarvi di cuore per quanto avete finora per il successo della mia campagna elettorale online, vi affido l’ultima missione: far girare il più possibile nel web (posta elettronica, blog, Facebook, Twitter, Youtube) l’ultima mia video-animazione. Si tratta di un simpatico (credo) cartoon che illustra 10 buoni motivi per votarmi. Sul mio blog – www.carmeloialacqua.it – saranno disponibili tutti i miei materiali elettorali, fino alla scadenza elettorale del 9-10 giugno.

Un abbraccio a tutti, Carmelo

Intervista a Rai3 Sicilia

in ElezioniRagusa2013 by

Pubblico di seguito un video riguardante la Tribuna elettorale gestita dal TGR Sicilia – Rai3, sulla base di un rigido regolamento imposto dalla Commissione parlamentare di vigilanza. Ho avuto modo di rispondere, sia pure dentro i tempi ristrettissimi imposti dall’assurdo format, ai due quesiti posti, evidenziando alcuni aspetti fondamentali del programma elettorale di Movimento Città.

Scuole Ragusa: tagli previsti per 25 classi! Valanga di classi pollaio…

in ElezioniRagusa2013/Giovani/News/Scuola by

Bruttissime notizie per le scuole ragusane. Ho ricevuto una informazione in via ufficiosa: pare che il provveditorato di Ragusa sia indirizzato a tagliare tra 20 e 25 classi nelle scuole secondarie della provincia. Il che vuol dire che si creeranno almeno 150 classi pollaio e decine di esuberi tra il personale. Il mio liceo, il Fermi di Ragusa, perderebbe 3 classi: gli studenti verrebbero distribuiti in altre classi, alla faccia del diritto allo studio, della continuità didattica, del rispetto delle norme di igiene e sicurezza! Il tutto per la “logica” gelminiana di infilare il maggior numero di studenti possibile in un’aula, infischiandosene delle leggi perentorie in materia di sicurezza (non più di 25 alunni per classe!). Se fra qualche giorno la notizia dovesse essere confermata, personalmente, in qualità sia di cittadino indignato che di RSU,  sarò il primo ad avviare un movimento di genitori, studenti, personale scolastico per ricorrere direttamente al TAR, senza perdere tempo in inutili trattative con le “autorità” locali (assolutamente inutili, come casi del recente passato dimostrano: vedi scientifico Modica). In Molise il TAR ha dato sempre ragione ai ricorrenti in materia di classi pollaio. Aspettiamo la pubblicazione degli organici di diritto: poi, agire e presto! Finiamola di considerare la scuola il luogo in cui è possibile derogare da tutto: leggi, rispetto della sicurezza, dignità della gente, attenzione alle esigenze dei giovani. Possibile che dobbiamo “assuefarci” ancora una volta?

Vi invito a leggere questi illuminanti post pubblicati sul mio blog scolastico già l’anno scorso:

http://www.lascuolaealtro.it/news/?p=1536

http://www.lascuolaealtro.it/news/?p=1539

Campagna elettorale online: seconda missione per i testimonial

in ElezioniRagusa2013/Giovani by

Ecco la seconda missione per tutti coloro che hanno accettato di fare da testimonial per la mia campagna elettorale online. Si tratta di condividere e far circolare il più possibile la video-animazione da me realizzata per il Movimento Città, con lo scopo di comunicare in modo semplice ed accattivante il nostro innovativo programma elettorale.

Programma elettorale: il testo e la video-animazione

in Cultura/Democrazia partecipativa/Educazione adulti/ElezioniRagusa2013/Giovani/Green Economy/Scuola/Smart cities by

Per tutti coloro che sono interessati a conoscere il Programma elettorale di Movimento Città – Enrico Platania Sindaco, pubblico di seguito il link al testo completo e la video-animazione:

Testo completoMovimento Città Programma 2013

Video-animazione da me realizzata per Movimento Città:

Ragusa e la Sicilia barocca: bella ma inconcludente

in Cultura/ElezioniRagusa2013/News by

Vi segnalo un bellissimo reportage giornalistico di Mariano Maugeri sulle città barocche della Sicilia sud-est, pubblicato il 28/4/2013 sul supplemento Domenica del Sole24Ore. Si parla di dirigenti e politici inconcludenti, per definire i quali basta una frase di Giuseppe Tomasi di Lampedusa sui siciliani: «La loro vanità è più forte della loro miseria». Ma si cita anche l’ottimo esempio di albergo diffuso creato a Scicli da un imprenditore dinamico e colto, Ezio Occhipinti. Una buona pratica da imitare e sviluppare anche a Ragusa.

Potete leggere l’articolo nella trascrizione operata da RagusaNews.com: http://bit.ly/14TY7Kh

Clamoroso scoop di Ragusa FakeNews

in ElezioniRagusa2013/News by

La neonata tv web clandestina, Ragusa FakeNews, mette a segno il primo scoop: un anonimo filma la riunione segreta, nella quale si decidono le future speculazioni edilizie. Filmato non ottimale nella qualità e con un fastidioso disturbo audio che fa sembrare napoletano l’accento ragusano dei protagonisti; tuttavia di sicuro un pezzo giornalistico di valore: un vero scoop! Ecco di seguito il filmato:

Per approfondire: Le mani sulla città

Ezio Orzes a Ragusa: ecco chi è

in ElezioniRagusa2013/Senza categoria by

Martedì 23 aprile 2013 alle ore 18, Sala Avis Ragusa, Ezio Orzes interverrà, come principale relatore, al convegno-dibattito organizzato da Movimento Città dal titolo: “Rifiuti e responsabilità. Un mondo migliore inizia a casa mia”. Di seguito una scheda biografica, redatta dallo stesso Orzes.

Chi sono: EZIO ORZES (fonte: sito ufficiale di Ezio Orzes)

Sono nato a Ponte nelle Alpi, dove risiedo. Ponte nelle Alpi è un Comune di 8500 abitanti in provincia di Belluno alle porte del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

Dal 2012 come libero professionista si occupa di pianificazione e progettazione dei servizi di raccolta differenziata, riduzione della produzione dei Rifiuti Urbani, elaborazione della tariffa puntuale e di comunicazione ambientale.

Da sempre impegnato in movimenti e associazioni locali sui temi ambientali sociali e della pace, decido con altri nel 2004 di formare in una lista civica e di presentarmi alle elezioni amministrative comunali. Dopo anni di impegno nel contrastare progetti di grande impatto ambientale sul territorio, decido di impegnarmi in prima persona per provare a disegnare un futuro diverso per e con la mia comunità.

Sono consigliere comunale e Assessore dal 2004, riconfermato dal 2009. Le mie deleghe sono: Ambiente, Agricoltura, Energia, Mobilità.

Membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi (www.comunivirtuosi.org), una rete di enti locali impegnati nella riduzione della propria impronta ecologica.

Dal 2010 collaboro come docente alla Scuola di Alt(r)amministrazionehttp://www.falacosagiusta.org/altramministrazione/

Il Comune di Ponte nelle Alpi per le politiche Ambientali ha ricevuto i seguenti riconoscimenti:

Vincitore Assoluto Premio Comuni a 5 Stelle 2008
Vincitore Premio Energymed 2009 “Le buone pratiche per l’Energia e il Riciclo”
Comuni Ricicloni 2009 1° Comune d’Italia Comuni sotto i 10000 abitanti 2° Comune d’Italia nella classifica generale
Comuni Ricicloni 2010 Vincitore Assoluto 1° Comune d’Italia
Comuni Ricicloni 2011 Vincitore Assoluto 1° Comune d’Italia
Comuni Ricicloni 2012 Vincitore Assoluto 1° Comune d’Italia

Il progetto di educazione ambientale per le scuole su risparmio energetico e inquinamento luminoso curato dall’ Assessorato all’Ambiente è stato presentato al IV Convegno Mondiale di Educazione ambientale di Durban (Sud Africa, 2-6 luglio 2007).

Miei scritti sono pubblicati in:

“L’Anticasta: l’Italia che funziona” a cura di Michele Dotti-Marco Boschini edito da EMI (Editrice Missionaria Italiana) (www.emi.it).
“Rifiuto Riduco e Riciclo per Vivere Meglio” di Stefano Montanari edito da Arianna Editrice www.macrolibrarsi.it
“Programma politico per una decrescita felice” (Roma, 2008) a cura di Maurizio Pallante Edizioni per la Decrescita Felice http://www.decrescitafelice.it/
“Il manuale del buon amministratore locale” (Milano 2010) a cura di Salvatore Amura-Stefano Stortone edito da Altraeconomiahttp://www.altreconomia.it/site/index.php

Dal 2006, invitato da associazioni, comitati, scuole e pubbliche amministrazioni, giro l’Italia presentando le buone pratiche amministrative realizzate su energia e raccolta differenziata, incontrando amministratori, studenti, gruppi e persone che condividono la necessità di costruire un paese migliore.

Rifiuti e responsabilità: incontro su raccolta differenziata e riciclo

in ElezioniRagusa2013/Green Economy/Incontri/News by

Martedì 23 aprile 2013, presso la Sala Avis Ragusa, alle ore 18, avrà luogo un convegno-dibattito organizzato dal Movimento città dal titolo: “Rifiuti e responsabilità. Un mondo migliore inizia a casa mia”. Il relatore è Ezio Orzes (vai alla scheda) assessore del comune più “riciclone” d’Italia.

convegno_rifiuti

Go to Top