Category archive

Economia

SICILIANI CAMPIONI D’INCASSO. Il prodotto culturale siciliano piace: siamo “esotici”…

in Economia/News/Stampa by

SICILIANI CAMPIONI D’INCASSO. Il prodotto culturale siciliano sta vivendo una stagione di successi: TV, cinema, teatro, libri. Quale la ragione? La principale viene centrata oggi da un attento osservatore, su Repubblica/Palermo: veniamo avvertiti come luogo esotico, a causa del crescente divario con la parte più ricca e moderna del Paese… 😩

(RSS generated with FetchRss)Watch Full Movie Online Streaming Online and Download

REDDITI ITALIANI. Incredibili incongruenze…

in Economia/News/Stampa by

REDDITI ITALIANI. Trovo incredibili due cose in questa notizia: 1) ben 1,7 mln di persone hanno dovuto restituire il bonus di 80 euro; 2) sopra ai 300mila euro annui ci sarebbero solo 34.000 contribuenti. C’è da mettersi le mani ai capelli: i poveri tutti schedati dal fisco, i ricchi o benestanti NO!


Il 94 per cento dei contribuenti sta sotto 50mila euro di stipendi, quasi uno su due scende sotto 15mila. Una fetta di super-Paperoni guadagna più di

(RSS generated with FetchRss)

LAVORI DI MERDA. I precari si raccontano a Palermo grazie alla CGIL

in Economia/News/Stampa by

LAVORI DI MERDA. Scusate il francesismo, ma come definireste il lavoro che è stato dato a questa ragazza per anni? Si tratta di una giovane che per anni non ha fatto parte delle statistiche sulla disoccupazione giovanile in Sicilia: lei il lavoro ce l’aveva… E che lavoro!! 600 euro al mese, con turni lunghi, per una giovane donna con 2 figli piccoli! Rinnovi continui in precariato fino al giorno in cui la donna non è stata più chiamata.
Oggi si parlerà pubblicamente di casi come questo, a Palermo, grazie a CGIL, Legambiente e altre associazioni. Bisognerebbe organizzare questi eventi in ogni città!

(RSS generated with FetchRss)

TURISMO CULTURALE. Pubblicati dalla Regione i dati 2016

in Economia/News/Stampa/Turismo by

TURISMO CULTURALE. Pubblicati dalla Regione Sicilia i dati relativi alle visite e agli incassi di siti e musei regionali. Il saldo è positivo rispetto al 2015, ma in assoluto i numeri non sono granché: basti pensare che la sola Pompei in un anno ha fatto quanto tutta la Sicilia… Bene soprattutto Taormina! Risibili i numeri di Ragusa, di cui non trovate traccia nei giornali di oggi ma che potete leggere a questa pagina http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_AssBeniCulturali/PIR_BeniCulturaliAmbientali/PIR_fruizione/FRUIZIONE%202015-2016%20GEN-DIC%20DEFINITIVO.xls

(RSS generated with FetchRss)

Go to Top