Category archive

Commissioni consiliari

Commissione 5 su asili nido e assistenza anziani

in Asili nido/Commissioni consiliari by

Mercoledì 29 marzo si è riunita la Commissione V da me presieduta per ottenere chiarimenti dall’assessore Leggio in merito all’utilizzo dei fondi PAC, nei settori infanzia ed assistenza anziani. Con il contributo di funzionari e dirigente del settore 8, si è così avuto un quadro molto preciso dei problemi emergenti e delle soluzioni che l’amministrazione intende intraprendere.

In sintesi, si è appurato che tra aprile e luglio prossimi si apriranno due importanti e gravi emergenze, nell’ambito dei servizi sociali attualmente finanziati prevalentemente con i fondi europei, rimodulati anni fa dall’ottimo ministro Barca con il Piano di azione e coesione. Si tratta di circa 2 milioni di euro, suddivisi in due riparti, di cui ha beneficiato il distretto 44, che vede Ragusa capofila con una percentuale di attribuzione di fondi di circa il 75% del totale.

Come ha speso questi soldi l’amministrazione, che peraltro ha anche investito in aggiunta circa 400 mila euro di propri fondi nel 2016? Di fatto, si è appurato in Commissione, è stato assicurato il servizio per il numero preesistente di utenti nei 6 asili nido comunali (2 dei quali affidati alla gestione di esterni), ovvero per poco più di 170 bambini; mentre l’assistenza agli anziani ha raggiunto la cifra di circa 300 utenti, la maggior parte assistiti a domicilio. L’amministrazione ha quindi di fatto gestito i preesistenti servizi sociali disinvestendo importanti cifre del proprio bilancio ed utilizzando i fondi PAC in chiave sostitutiva e NON in chiave integrativa, ovvero per quel drastico potenziamento dei servizi richiesto dai PAC soprattutto per gli asili nido.

Questo è in particolare il dato politico-amministrativo contestato da me e dal consigliere Massari all’assessore Leggio, che invece riportava le disarmanti lamentele dell’amministrazione grillina in merito a fondi non più programmati per tempo (la nuova tornata di finanziamenti europei 2014-2020) da Roma e da Palermo. In particolare l’assessore, il dirigente ed i funzionari hanno rappresentato alla Commissione questi scenari: con i soli impegni finanziari del Comune di Ragusa bisognerebbe tagliare 2 asili nido su 6, a partire da fine luglio, mentre gli anziani assistiti si ridurrebbero ad un terzo già dai primi di aprile.

Una situazione alquanto allarmante, per la quale l’amministrazione ha prospettato soluzioni che alle opposizioni sono sembrate inadeguate, dal momento che non prevedono l’intervento di nuovi stanziamenti nel bilancio comunale. Nello specifico, per evitare la chiusura dei due asili affidati in gestione ai privati, la Giunta Piccitto sarebbe intenzionata ad utilizzare il personale educativo comunale, attualmente impiegato in attività extra scolastiche in 5 scuole primarie della città. È questa un’ipotesi che noi dell’opposizione, ed in particolare io ed il consigliere Massari in Commissione 5, abbiamo respinto con forza.

Operando come prospettato, infatti, l’amministrazione da una parte azzererebbe il servizio di assistenza educativa e di mediazione linguistica-culturale fornito dalle operatrici comunali; mentre dall’altro disporrebbe negli asili nido di un personale di particolare anzianità di servizio e non adeguata formazione. Come dire che, per salvare un servizio, in realtà se ne distruggono due…

Il dirigente e l’assessore hanno tuttavia assicurato che ci si trova in una fase di studio di possibili soluzioni e che nulla è ancora deciso. Dichiarazioni queste che hanno in qualche modo alimentato le speranze delle due rappresentanti delle educatrici “doposcuoliste” comunali presenti all’incontro, fortemente contrarie all’inutile misura di mobilità interna prospettata, essendo piuttosto impegnate a difendere la propria attuale professionalità ed il proprio prezioso operato di contrasto del fenomeno dell’insuccesso scolastico.

RAGUSA: EMERGENZA ASILI NIDO ED ASSISTENZA ANZIANI

in Asili nido/Commissioni consiliari by

Se ne è parlato nella Commissione consiliare 5: il tutto a seguito degli incredibili tagli operati negli anni scorsi dall’amministrazione 5stelle, non più colmati dai fondi nazionali-europei. Già dai primi di aprile centinaia di anziani non riceveranno più l’assistenza domiciliare fin qui garantita, mentre 2 asili nido comunali (negli ultimi anni affidati a gestione esterna) potrebbero chiudere dal mese di luglio. Per questi ultimi, la soluzione prospettata dalla Giunta grillina è incredibile: cessare il servizio extrascolastico in 5 primarie della città e dirottare il personale educativo comunale lì impegnato (con importanti attività di recupero dell’insuccesso ed abbandono scolastico) verso i nidi… Come dire: per sistemare un servizio, ne sfascio due!
È possibile leggere il resoconto della Commissione V sul mio blog: http://www.carmeloialacqua.org/blog/commissione-5-su-asili-nido-e-assistenza-anziani/

(RSS generated with FetchRss)

COMMISSIONE CULTURA IN BIBLIOTECA

in Commissioni consiliari/Cultura by

COMMISSIONE CULTURA IN BIBLIOTECA. Nonostante i mal di pancia e l’insofferenza di qualche “pezzo da novanta” al Comune, proseguo con la convocazione della Commissione consiliare che presiedo nei luoghi della città in cui si svolgono attività culturali e di assistenza sociale. Oggi abbiamo ascoltato il personale della Biblioteca comunale che ha dato vita all’interessante progetto di animazione di lettura per bambini “Soffia sogno”. Già saturo il calendario degli appuntamenti: tutte le scuole interpellate hanno infatti iscritto almeno una loro classe! Un successo quindi per l’encomiabile iniziativa delle educatrici Aparo e Canto, che, con la collaborazione di tutto il personale della Biblioteca, non si sono risparmiate in entusiasmo e lavoro straordinario.
E’ stato così attrezzato uno spazio di animazione dedicato alla narrazione, all’ascolto ed alla creatività, con una spesa di circa 6000 euro e il contributo gratuito e volontario di tante persone (il murales che vedete in foto è stato regalato proprio dalla figlia di un’impiegata). Si direbbe quindi un buon punto messo a segno dall’Amministrazione, in particolare a vantaggio dell’assessore all’Istruzione Gianluca Leggio.
Peccato che il resto della seduta della Commissione abbia registrato ben altro: assoluta indifferenza dell’amministrazione nei confronti della Biblioteca, che nel 2016 ha avuto a disposizione per acquisto libri € 0 (zero)! Per non parlare poi dell’improvvido affidamento che si prospetta, di spazi pubblici e vitali della Biblioteca (pure dei nuovi attrezzati per i bambini?) ad un’associazione ancora nell’ombra, il cui personale però, accompagnato addirittura dal sindaco (secondo le testimonianze raccolte), si è già recato in loco, nei giorni scorsi, per sopralluoghi… Per fare cosa? Con quale autorizzazione? Con quale contributo dell’Amministrazione? A seguito di quale bando pubblico?
Dalle notizie raccolte dalla viva voce dell’ex dirigente del settore, gentilmente intervenuto alla seduta della Commissione, un’associazione avrebbe proposto un Patto di collaborazione, all’interno del Regolamento per i beni comuni urbani. Chiederemo immediatamente accesso agli atti, perché, se la notizia è vera, si starebbe configurando un uso assolutamente improprio di quel Regolamento e per scopi che onestamente ci sembrano alquanto poco chiari.
Che peccato: avevamo aperto il pomeriggio con il dolce in bocca, ascoltando del bel progetto di narrazione, mentre poi lo abbiamo chiuso con il solito amaro, con quel retrogusto di clientelismo e favoritismo cui questa Amministrazione ci ha ormai abituato. Temo che il bel progetto “Soffia sogno” avrà vita difficile, perché l’Amministrazione grillina sembra avere il dono di un Re Mida al contrario: trasforma in melma tutto l’oro che tocca!

(RSS generated with FetchRss)

Bellissima serata in compagnia degli allievi di GoDot…

in Commissioni consiliari/Cultura by

Bellissima serata in compagnia degli allievi di Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso. All’Ideal era in scena una lezione spettacolo, con i piccoli e grandi attori della Compagnia GoDot: tutti giovanissimi, animati già da quel sacro fuoco per il teatro e la cultura che li porterà certamente lontano nella vita. In scena stasera c’erano i libri, o meglio il piacere per la lettura e il viaggio della mente che i libri sanno regalarci. Così i giovani attori si sono districati in un inedito e appassionante slalom tra libri noti e meno noti, tra pagine facili e meno facili, tra personaggi concreti e personaggi inverosimili; ne è venuto fuori uno spettacolo di circa due ore davvero intenso e intelligente!
Particolarmente felice e toccante la chiusa della lezione-spettacolo, nella quale tutti gli attori si sono trasformati in libri parlanti: un coro di storie, di vite, di passioni, che ha toccato il cuore degli spettatori.
Un “Bravo!” forte e chiaro, dunque, a Federica e Vittorio, ma soprattutto ai loro allievi: ricordare un solo nome qui sarebbe come fare torto a tutti gli altri. L’ho detto e lo ripeto: il laboratorio teatrale di Federica e Vittorio è forse oggi l’unico vero ginnasio in città!

(RSS generated with FetchRss)

Consiglieri comunali: presenze e gettoni di giugno e luglio 2015

in Commissioni consiliari/Consiglio comunale by

Pubblichiamo di seguito la tabella delle presenze e dei gettoni dei consiglieri comunali, relativamente alle sedute di Commissioni e Consiglio del mese di luglio 2015. Si ricorda che: le cifre sono al lordo; i consiglieri del M5S operano sui loro gettoni una trattenuta del 30%. Per approfondimenti, si veda la determina dirigenziale, da cui abbiamo estrapolato la tabella, pubblicata sul sito web del Comune:

http://www.comune.ragusa.gov.it/doc/users/31/69645att_detdir_1693_15.PDF

http://www.comune.ragusa.gov.it/doc/users/31/69223att_detdir_1477_15.pdf

Schermata 2015-08-24 alle 11.43.36

Primi vagiti del PAES di Ragusa

in Ambiente/Commissioni consiliari/Patto dei Sindaci by

Oggi in Commissione Ambiente si è discusso dei progressi del PAES, ovvero il piano d’azione per l’energia sostenibile che il nostro Comune dovrà presentare entro gennaio 2015, nell’ambito del siglato Patto dei Sindaci. Di cosa si tratta? In breve, per centrare l’obiettivo europeo definito 20-20-20 – ovvero riduzione del 20% di emissioni di CO2 ed incremento del 20% delle energie alternative, entro il 2020 -, i Comuni stipulano volontariamente un Patto con la Comunità europea, che prevede l’attuazione di un piano con precisi obiettivi ambientali e azioni specifiche fino al 2020. La redazione del nostro PAES è stata affidata ad un Ufficio comunale intersettoriale (che fa capo all’Energy manager), con il supporto di consulenza della società di settore AzzeroCO2. Keep Reading

Attività consiliari di inizio agosto: il calendario degli incontri

in Commissioni consiliari/Consiglio comunale by

comune_fronteConsiglio comunale, lunedì 4 agosto 2014, ore 17:00 – Discussione di vari ordini del giorno e atti di indirizzo

Commissione Trasparenza, martedì 5 agosto 2014, ore 11:30 – Chiarimenti su bando gara igiene ambientale

Commissione VI, mercoledì 6 agosto 2014, ore 11:00 – Elezione vice presidente

Commissione V, giovedì 7 agosto 2014, ore 10:30 – Regolamento impianti sportivi

Servizio socio psico pedagogico: la preoccupazione delle cooperative

in Commissioni consiliari/Scuola by

Ho ricevuto un preoccupato avviso dal mondo delle cooperative, in merito al mancato affidamento del servizio socio psico pedagogico. La richiesta di incontro, rivolta principalmente all’Amministrazione, datata 14/7/2014, non sembra aver avuto ad oggi alcun riscontro. È evidente che, perdurando questo silenzio, provvederò a convocare la Commissione V, pur in un periodo fitto di prioritari impegni consiliari su tassazione locale e bilancio. Il mondo delle cooperative merita un ascolto attento e non formale!
Di seguito il testo della missiva ricevuta:
image

Attività consiliari: sedute di fine luglio 2014

in Commissioni consiliari/Consiglio comunale by

comune_fronteIl Regolamento IUC e il Bilancio di previsione 2014 saranno al centro del dibattito politico consiliare di fine luglio 2014. Di seguito le sedute di Commissione IV e Consiglio comunale, calendarizzate dalla Conferenza capigruppo:

– Commissione IV, Bilancio: giovedì 17 e lunedì 21, ore 10:00
– Consiglio comunale, Regolamento IUC: martedì 22, ore 16:00
– Consiglio comunale, Ordini del giorno: martedì 29, ore 17:00
– Consiglio comunale, Bilancio: giovedì 24, ore 17:00; lunedì 28, ore 10:30; mercoledì 30 e giovedì 31, ore 16:00.

Gettoni presenza Consiglieri: marzo e aprile 2014

in Commissioni consiliari/Consiglio comunale by

Pubblichiamo di seguito i prospettivi riassuntivi dei gettoni presenza liquidati ai Consiglieri comunali, per le sedute consiliari e le commissioni consiliari relative ai mesi di marzo e aprile 2014. Si ricorda che gli importi sono ancora decurtati del 30%, come per l’anno scorso, per una penalità amministrativa causata dallo sforamento del Patto di Stabilità 2012. In realtà il reintegro avrebbe dovuto avvenire automaticamente, nel momento in cui è stato accertato il rispetto del Patto di Stabilità per il 2013 – contrariamente a quanto si afferma nelle due determine contenenti i quadri riassuntivi (det. dir. N.895 del 21/05/2014 e det. dir N.896 del 21/05/2014). Sull’argomento torneremo quanto prima con apposito post.

[Cliccare sulle immagini per ingrandirle]

 

 

1 2 3
Go to Top